giovedì 29 marzo 2012

Gamberi all'Indiana di Jessie


Questa sera ho rifatto questi gamberi, una ricetta della nostra amica Jessie, che tra qualche giorno rivedrò, perchè siamo in partenza per l'India! Wow.....Wow per tutt'e due le cose, per il viaggio e per i gamberi, che sono la ricetta indiana più uguale all'originale che mi sia mai venuta!! Sono s-q-u-i-s-i-t-i ! Devo dire che quando li ha cucinati, l'anno scorso, io non c'ero....ebbene si, ero a farmi un massaggio :-)) , mia sorella ha fatto per me l'assistente e le foto e poi li abbiamo gustati a cena. Erano così buoni che me li ricordo ancora, ma ero titubante, perchè le tantissime ricette indiane che ho provato, mi hanno sempre un pochino deluso. Nel senso che non sono "vere" come quelle che si mangiano là o nei buoni ristoranti Indiani anche di Milano, sono sempre un pò più ...non so come dire... senza mordente!....questa invece è una ricetta davvero perfetta: stasera a cena ce li rubavamo!!!
Ecco la ricetta e tra parentesi le mie modifiche:

Ingredienti:
750g di gamberi o code di mazzancolle
7/8 cm di zenzero fresco
4 spicchi di aglio ( io ne ho usato uno)
succo di un limone
1 cucchiaino da té di pepe ( mezzo)
1 cucchiaino da té di peperoncino (mezzo)
1 grosso cucchiaio di salsa di pomodoro
sale qb
burro chiarificato per friggere (olio evo)



Pulire i gamberi. Grattugiare lo zenzero e l'aglio in una ciotola. Aggiungere tutti gli ingredienti e mescolare bene. Mischiare i gamberi con questa marinata e lasciar riposare 5 o 6 ore.
Scaldare il burro o l'olio in una larga padella, togliere i gamberi dalla marinata e distribuirli nella padella in modo che non si ammassino. Dopo circa 5 minuti girarli uno per uno.
Scolarli bene con una schiumarola a fori larghi e...resistere perché sono ustionanti!
Buon appetito.

Quetse sotto sono le foto fatte a Kannur a casa di Jessie lo scorso anno: grazie carissima!





NB
Per ottenere questa bella crosticina dorata, andrebbe aggiunta un pochino di farina nella marinata, stemperandola bene con il succo di limone, cosa che io non ho fatto.
In questo caso però ovviamente la ricetta non sarà più gluten free.

10 commenti:

  1. Ma che buoni, sono molto invitanti,proverò questa ricetta, brava!Ciao

    RispondiElimina
  2. Allora si parte ehhhh! Che bello! Postare tante foto, mi raccomando!

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  3. adoro l'India, durante il nostro viaggio di 15 giorni abbiamo sempre mangiato indiano e non ci a siamo mai stancati, questa ricetta è da provare!!! e buon viaggio! :-D

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutte ragazze!! sono ancora un pò incasinata oggi ma...non fa niente, domani si parte!! cercherò di portarmi a casa qualche altra ricetta "vera" ! ciao a tutte, Franci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le ricette le hai portate.. quando le pubblichi? Ho provato a farli..non vengono come nelle foto originali, ma sono buonissimi lo stesso!

      Non vedo l'ora di riuscire a tornare in India con voi!

      Elimina
  5. Questi gamberi devono essere strepitosi, ma prima di partire per l'india mi puoi dire cosa vuol dire cm quando parli dello zenzero? Volevo cucinarli in questi giorni, ma se parti per l'india devo aspettare troppo tempo visto che ti rivedrò fra 10/12 giorni......
    Un bacio a tutte e buon viaggio!!!!

    RispondiElimina
  6. @Anonimo, ma chi sei?.....ti dovresti firmare! Anche se ho un sospetto.........Cmq....lo zenzero è una radice che si può sbucciare e grattugiare. Ne devi usare un bel pezzettone lungo circa 7/8cm.
    C'è anche secco in polvere, ma non è la stessa cosa....ciao

    RispondiElimina
  7. che sapori zenzero e pepe sicuramente hanno dato ai gamberi il giusto mordente anche la marinatura ha fatto insaporire ancora meglio i gamberi :-)))

    RispondiElimina
  8. Que plato más sabroso y tentador me encantan las gambas luce muy hermoso,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  9. Franci, è meravigliosa questa ricetta. me la segno subito per wuando troverò dei buoni gamberi. Ah l'India! :-)

    RispondiElimina

Post più vecchi