lunedì 16 luglio 2012

14 Luglio: Buon Compleanno !!



SORPRESAAAAAAA!!! Tanti auguri alla Signora dei Biscotti!
Questa torta è per te, dalla tua “collaboratrice” & Co. 

Avrei voluto cimentarmi in una torta a 8 piani super decorata, magari che ne uscissero fuori fuochi d’artificio multicolor e luccicante come mille paillettes maaa….forse per cominciare va bene questa ;) 
E’ la mia prima torta decorata con pdz (pasta di zucchero) e sono certa che non sarà l’ultima perchè la realizzazione è davvero divertentissima! Anche un pò incasinata, a dire il vero....la prima volta alle prese con la pasta di zucchero può scatenare momenti di panico, ma con un pò di pratica, sicuramente diventa più facile.  Ho fatto ore e ore di ricerche prima di decidermi su che tipo di look dare alla torta, che tipo di impasto usare per la base, se decorarla col cioccolato plastico o la pdz o il fondente ai marshmallows.. come sempre quando ti avventuri in un nuovo territorio scopri che c’è dietro un mondo incredibile e vastissimo! E poi ti ritrovi pure una festeggiata che non ne vuole sentire parlare di compiere gli anni e di sorprese e dici….uhmm… che torta ci vuole?! Una torta da lanciare…?! ;)
Comunque eccola qui, un mosaico di mille contaminazioni di immagini viste. L’unica certezza è dove ho preso la ricetta e cioè qui. Ve la riporto per comodità, ma andate a vedere il suo video perché vi verrà sicuramente voglia di provare…
Certo, la torta non è liscia liscia e non è perfetta, ma come prima volta, io sono molto contenta del risultato, voi che ne dite??

Ingredienti TORTA:
-300g Farina
-300g Zucchero 
-3 Uova 
- 1/2 bicchiere Olio (55ml) 
-1/2 bicchiere Latte (70 ml) 
-1 bustina Lievito Dolci 
-1 bustina Vanillina.

Sbattere Uova + Zucchero... + Olio (a filo) + Latte + Farina + Lievito + Vanillina.
Colorare con colorante alimentare giallo (facoltativo). Versare in una teglia imburrata e infarinata.
Cuocere in forno a 170°C per 40 minuti circa. (questa volta invece che fare un unico pan di spagna e poi "sezionarlo" orizzontalmente, ho cotto in 3 teglie da forno rettangolari uno strato sottile di impasto, da cui poi, una volta raffreddato, ho ricavato direttamente gli strati della mia torta, usando una teglia della forma scelta a mo' di stampino).

Ingredienti CREMA GANACHE (preparata qualche ora prima): 
-150g Cioccolato Bianco 
-150g / 200g Panna per Dolci da Montare 

Nella Panna per Dolci liquida calda versare il Cioccolato ( mescolare finchè si scioglie).
Lasciare raffreddare...mettere in frigorifero per qualche ora per poi montarla con le fruste elettriche (la Panna non monta se non è fredda!).
Colorare con colori alimentari ... io l'ho fatta verde chiaro (oppure con blu + giallo) come la copertura di pan di zucchero.
La Crema Ganache ( bianca - fondente - colorata ) montata è perfetta per farcire i dolci!
Tagliare il pan di spagna in tre strati e stendere la crema per farcire (passaggio non necessario se fate nel modo alternativo scritto sopra). Volevo un pan di spagna bello morbido, che si sciogliesse in bocca, così man mano che componevo gli strati l'ho spennellato con uno sciroppino veloce fatto scaldando in un pentolino zucchero+acqua+un liquore a scelta. 
Una volta farciti gli strati, stendere uno strato sottile di ganache anche su tutta la superficie della torta, rivestendola bene con l'aiuto di una spatola.

Ingredienti PASTA di ZUCCHERO  (ricetta e spiegazioni dettagliate qui: La piccola bottega dello zucchero): 
-30g Acqua 
-5g Gelatina in Fogli 
-50g Miele (o glucosio) 
-400 / 450g Zucchero a Velo.

Mettere in un pentolino Acqua + Gelatina per 10 minuti. Aggiungere Miele o il glucosio (non dovete buttare l'acqua in cui avete fatto ammollare la gelatina, va tutto insieme!) e cuocere su fiamma bassissima (non deve bollire). Spegnere quando il composto è omogeneo ...intiepidire.
Versare il composto sullo Zucchero a Velo. Impastare. Dopo poco, rovesciare la massa su un piano, meglio se di marmo e lavorare a mano. 
Conservare una parte di Pasta di Zucchero (per fare il fiocco o qualsiasi decorazione abbiate in mente).
Colorare con colori alimentari di verde chiaro la pasta per rivestire la torta e di rosa e una piccola parte di giallo, per fare il nastro.
Con molta, molta molta pazienza stendere prima la pasta per ricoprire la torta sul piano ben spolverizzato di maizena e, aiutandosi con il mattarello, depositarle sopra la torta e farla aderire bene......non fate l'errore di usare coloranti liquidi, che vi rendono l'impasto troppo molle che si appiccica dappertutto!!
Poi con ulteriore Santa pazienza passare alla lavorazione del nastro.
Tagliare strisce rosa nella misura desiderata e altre strisce piccole gialle che cercherete di convincere a stare ben attaccate ai bordi del nastro rosa. Io ho usato dei rotolini di cartone rivestito di alluminio per dare la forma arrotondata al nastro e l'ho fatto seccare lì prima di posizionarlo sulla torta. Il nastro è meglio farlo il giorno prima, in modo che secchi per bene in posizione e poi mantenga la forma.

Incollare tutte le parti con un pennello appena bagnato con acqua.

Devo aggiungere che, a detta di tutti gli ospiti, la torta era buonissima: il pan di spagna soffice, umido e la crema deliziosa.

NB appena ho un attimo, vi aggiungo le foto delle varie fasi!







16 commenti:

  1. Auguri alla Signora dei Biscotti!! Incredibile la pasta di zucchero fatta in casa, io la compro sempre già fatta (non che la usi molto, più che altro e' per fare le roselline di zucchero). Piuttosto, avere ricevuto il libro?

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  2. Cara Alessandra, imperdonabile non avertelo ancora detto: l'abbiamo ricevuto la scorsa settimana e l'idea per ringraziarti era quella di fare una ricetta tratta dal libro e pubblicarla come una sorpresa.....poi il solito turbine di eventi hanno mandato all'aria tutti i programmi e non l'abbiamo ancora fatto!! ma davvero ci tenevamo a ringraziarti e a far vedere questo bellissimo libro!!! Grazie ancora e scusa il ritardo..:-(

    RispondiElimina
  3. Meravigliosa... il cartellino mi fa impazzire!
    Complimenti!
    Mug

    RispondiElimina
  4. Superbe, quel travail de précision pour le ruban et rose et vert j'aime beaucoup cette association de couleurs !

    RispondiElimina
  5. Vale È in vacanza ( senza computer!!) perciò per ora rispondo io (la festeggiata) !!
    @pastaeveryday: grazie deglimaufuei!
    @AntonellaCioccomela: io sono rimasta a bocca aperta quando l'ho vista!
    @Barbara Mugnai: grazie Barbara, ho appena fatto un giro da te!
    @Mercotte: che piacere mi fa il tuo commento! Grazie della visita Mercotte!

    RispondiElimina
  6. Ma è stupenda!!!!!!!!!!!!!!!! Un bellissimo "regalo"!!!!!
    Mille Auguri alla Signora dei Biscotti!!!!!
    A presto e un abbraccio!!!!!

    RispondiElimina
  7. Auguri auguri alla signora dei biscotti!!!!brave i compleanni si devono festeggiare sempre! E voi lo avete fatto in maniera superba!!!!!:-)

    RispondiElimina
  8. Felicidades buen cumpleaños maravillosa torta ,muchos y muchos augurios,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  9. Anche se in ritardo ti faccio tantissimi auguri.
    Rispondo anche alla tua domanda: si,i grissini e le pepite si fanno con la pasta madre non rinfrescata....comodo vero?
    Se le provi fammi sapere....buona giornata a te.

    RispondiElimina
  10. passo di qui e trovo fsteggiamenti in corso... auguriiiiii
    un pezzetto di questa fantastica torta lo prendo volentieri :-P

    RispondiElimina
  11. Vale è sempre in vacanza.....rispondo ancora io (franci).....D'altra parte gli auguri sono per me :-) mentre gli apprezzamenti sulla torta sono per Vale!!
    @Lory B.: grazie grazie!!!
    @Il gamberorusso:é vero...pensare che io non ne avevo voglia...ma con una torta così bella, come si fa????
    @Rosita: grazie Rosita, sei sempre carina!
    @Mariabianca: proverò senz'altro, grazie, ciao!
    @Betty. ciao Betty, benvenuta e grazie!!...purtroppo la torta è finita.....

    RispondiElimina
  12. Complimenti per la torta con fiocco !!! Solo a vederla... vien voglia di "non" mangiarla..
    Ho letto tutti i passaggi visualizzando i vari procedimenti.., sono scritti proprio con essenzialità in modo che si possano ripetere con facilità ... Brave brave .Non credo di cimentarmi in un impresa simile... ma il seme è stato gettato... chissà.....!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao signore dei biscotti
    Il 14 luglio è anche il mio compleanno .così ..ero curiosa di vedere la vostra torta..!Meravigliosa .!!!!. da fiaba !!!oserei dire ..
    Ho letto tutti i passaggi della preparazione e devo dire che si sono subito materializzati davanti ai miei occhi , come la stessi facendo io.Non è facile saper fare e nello stesso tempo saper spiegare una ricetta...! Complimenti ancora..

    RispondiElimina
  14. @ Mariapia: grazie del tuo commento e dei complimenti, sei molto gentile. Ma soprattutto...tanti auguri anche a te! direi che allora è un segno del destino...devi provare a farla!!e ovviamente farci sapere come è andata...;)ciao!

    RispondiElimina

Post più vecchi