martedì 6 novembre 2012

Brownie cheesecake





Finalmente ancora un pò di cucina....
I menu in questo periodo variano tra creme di zucca, zucchine, bistecche di tacchino e pasta al pesto...vario, no? Non sono nemmeno riuscita ad andare al Salone del gusto!! grrrrr......
Ma mi rifarò, prima o poi....Intanto sono riuscita a mettere insieme una cosa buona buona che vi consiglio di provare. Data la mia passione per  le cheesecake, era tanto che volevo provare la versione brownies, sapete quando una cosa vi ispira tantissimo? Però devo fare una precisazione: siccome non volevo caricare la base al cioccolato ( che nella versione torta è venuta molto più alta, circa metà e metà), ho cercato e provato alcune ricette di brownies più leggeri e poi ho scelto questi che non solo non hanno il burro, ma non hanno...niente!! Li ho trovati da lei, sono molto buoni, ma in questa versione ho usato il latte scremato al posto del succo d'arancia, perciò non sono più vegan! D'altra parte non lo sarebbero comunque uniti alla cheesecake!!! I brownies fatti da soli sono soffici, ma insieme alla torta formano una base un pò più dura, soprattutto dopo la permanenza in frigo, anche perchè la cottura dei biscotti da soli necessita di metà del tempo che insieme alla torta completa. Comunque ad alcuni assaggiatori ufficiali, è piaciuta ancora di più per questo contrasto tra le due consistenze.

Ingredienti per la base brownie:
100g zucchero
150g farina
200g cioccolato fondente
1 pz di sale
150 g di noci
200ml di latte circa

Sciogliete a bagnomaria o nel microonde il cioccolato con metà del latte-
In una ciotola riunite la farina e lo zucchero con il pz di sale. Unite il cioccolato fuso e il restante latte amalgamando bene. Incorporate anche le noci. Distribuite l'impasto in una teglia da 22 cm di diametro e in tre stampini individuali, oppure in una teglia da 24 cm.
Passiamo alla cheesecake:

750g di philapelphia 
4 uova
180g zucchero
i semini di una bacca di vaniglia

Frullate il philapelphia, incorporate una alla volta le uova e lo zucchero con la vaniglia.
Distribuite nella/e tortiere e infornate a 160° per 45 minuti circa la tortiera grande e per circa mezz'ora le porzioni monodose.
Ricordate che la cheesecake deve essere tolta ancora traballante, pena il risultato troppo asciutto.
Una volta raffreddata, ponete in frigo almeno qualche ora prima di gustarla. 























Ho decorato con un marron glacé fatto in casa di cui posterò presto la ricetta.


11 commenti:

  1. Che bontà infinita questa cheesecake. Piacere di conoscerti. Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Licia, piacere anche nostro!! grazie

      Elimina
  2. Che delizia una ricetta da utilizzare anche per la vigilia di Natale.grazie per l' idea. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sempre molto comoda la cheesecake, col fatto che è meglio farla anche 48 ore in anticipo...con tutto quel che c'è da fare a Natale, almeno il doce è pronto!!
      ciao

      Elimina
  3. ma quanto mi piace questo dolcino, ottima presentazione e sapori di stagione.vi aspetto al mio contest!

    RispondiElimina
  4. brave e complimenti, questo dolce è godurioso, il blog stupendo, il mio ha 3 mesi, e aspetta visite, scherzo!! ciao

    RispondiElimina
  5. ...che bello essere fra gli assaggiatori ufficiali!!!!! ahaha ;)
    baci vale

    RispondiElimina
  6. Bella questa cheesecake, e con i brownie poi...complimenti :)

    RispondiElimina

Post più vecchi