domenica 27 febbraio 2011

Spaghetti con pesto di rucola, ricotta e pomodorini

 


L'altro giorno ho mangiato in un ristorante della zona dei buonissimi maccheroncini integrali con pesto di rucola e ricotta. Ho provato a rifarli con qualche piccola variante, e il risultato mi ha davvero soddisfatto!
Il pesto di rucola è particolare perchè non è dolce come quello di basilico, ma amarognolo. Così ho usato le mandorle dolci invece dei pinoli e le ho lasciate con la pellicina marrone, perchè così sono più profumate. Inoltre ho abbinato dei pomodorini agrodolci cotti in forno, il tutto è risulltato saporito ma molto delicato.

Ingredienti per 4 persone:

100 g di rucola pulita
80 g di mandorle con la pellicina
120 g di parmiggiano reggiano grattugiato
olio evo qb

una ventina di pomodorini piccoli
ricotta morbida, un cucchiaio a testa
sale, zucchero
400 g spaghetti di kamut ( eh si, 100 g a testa!...non avanzeranno)



Accendere il forno a 200°. Mettere i pomodorini in una teglia, irrorare con un buon olio evo e cospargerli con una spolverata di sale e un cucchiaio di zucchero. Lasciarli in forno fino a che siano un pò abbrustoliti.
Il pesto: mettere nel bicchiere del frullatore la rucola, abbondante olio e le mandorle. Azionare il frullatore finchè il tutto sarà ridotto a crema. Aggiungere il parmiggiano e se necessario, ancora un pò d'olio. Bisognerà fare tutta l'operazione in un paio di volte.



Bisogna regolarsi un pò ad occhio per le dosi, soprattutto per il parmiggiano, dovete sentire quando il sapore esalta gli altri senza coprirlo. Inoltre non è necessario aggiungere sale.
Fate cuocere la pasta ben al dente e prima di scolarla, tenete da parte un mestolo di acqua di cottura. Condite la pasta tutta insieme nella pentola di cottura, così rimarrà al caldo e se è troppo asciutta, aggiungete un pò dell'acqua tenuta da parte. Mettete in ogni fondina un cucchiaio di ricotta morbida e sopra la pasta condita con il pesto, poi aggiungete qualche pomodorino con un cucchiaio del loro sughetto.

Buon appetito.....


2 commenti:

  1. però non devi spacciarti per la signora dei biscotti...tu sai fare tutto!!! :)
    un bacio, paola

    RispondiElimina

Post più vecchi