mercoledì 7 gennaio 2015

Scaloppine di nasello su letto di patate e funghi


Buongiorno e buon anno a tutti!!
Una lunga assenza ma tanto lavoro fatto, soprattutto nell'allestimento di parti importantissime della mia casa: cucina e pranzo! Abbiamo inaugurato i nuovi spazi a Natale e anche se manca ancora qualcosa (tipo il frigorifero megagalattico!!), tutto è stato approvato da famiglia e amici......Quindi con rinnovato entusiasmo e una buona dose di riposo :-)  possiamo ricominciare a cucinare, magari un pò in leggerezza, visto le tante cene e le tante calorie inghiottite...!! Lacrime di coccodrillo.......
Questo nuovo anno inizia con il proposito di provare tante ricette nuove e non fare assenze così lunghe....e tante altre cose! 
Vi propongo oggi questo piattino semplicissimo e gustoso, fatto con un pesce che spesso è sottovalutato o relegato ai bambini. Poiché possiamo anche usare i filetti surgelati di buona qualità, diventa comodo e fattibile all'ultimo momento.

Ingredienti per 4 persone:
4 filetti di nasello anche surgelati
2 patate grosse
1 porro
un cucchiaio di pancetta a cubetti
una confezione di funghi freschi tipo pioppini ( ho dimenticato di pesarli....)
sale, pepe,
olio, burro
aceto balsamico (facoltativo)

Velate d'olio una larga padella, buttate la pancetta e dopo un paio di minuti, le patate a cubetti piccoli e i porri a rondelle sottili. Fate cuocere a fuoco moderato, salate e pepate, poi dopo 5 minuti unite i funghi.
Mescolate di frequente e fate cuocere coperto per circa 15/20 minuti. Al termine schiacciate la metà delle patate con una forchetta e tenete da parte.
In un'altra padella fate sciogliere una noce di burro, tagliate i filetti ciascuno in 4 o 5 fettine e fateli rosolare nel burro fino a che saranno appena dorati. Aggiustate di sale e pepe.
Adagiate su ogni piatto due abbondanti cucchiaiate di patate e funghi e sopra qualche pezzo di nasello.
Se vi piace aggiungete qualche goccia di buon aceto balsamico stagionato. Delizioso.
(io l'ho fatto, ma dopo aver fatto le foto!!)


2 commenti:

  1. una bella ricetta per portare il pesce in tavola

    RispondiElimina
  2. Grazie Günter, sono contenta che apprezzi, perchè è davvero buona!

    RispondiElimina

Post più vecchi